Home / Adidas: arrivano NFT indossabili! | L’INCREDIBILE collezione è QUI!

ADIDAS INDOSSABILI NFT

Adidas: arrivano NFT indossabili! | L’INCREDIBILE collezione è QUI!

Adidas ha rilasciato una nuova linea di NFT indossabili nel metaverso, la linea Virtual Gear. Il marchio continua da più di un anno ad aprire partnership nel Web3 e a lanciare collezioni di token non fungibili. Con Virtual Gear punta a premiare gli holder più irriducibili degli NFT Adidas.

Esattamente un anno fa, Adidas stringeva accordi con Coinbase senza rivelare i termini della propria partnership e alludendo a grandi cose con un “probably nothing” dal forte sapore crypto. Un anno e un buon numero di collezioni NFT dopo, il marchio di abbigliamento sportswear lancia Virtual Gear per premiare gli holder dei non fungibili Adidas e per rafforzare il loro rapporto con il brand.

Mercato NFT che è vivo e vegeto, nonostante in molti, in troppi lo diano per morto anzitempo. Possiamo investire nelle infrastrutture che offrono questo tipo di strumenti con Capital.comvai qui per ottenere un conto gratuito di prova che offre anche INTELLIGENZA ARTIFICIALE – intermediario che ci propone nel complesso 476+ crypto asset, con una buona parte di questi legati proprio al mondo dei NFT.

Con Capital.com abbiamo accesso in modo sicuro al mercato, con tutto quello che serve sia per fare trading di breve, sia investimenti di lungo. E con il WebTrader possiamo investire con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. Bastano 20€ per andare ad investire con un conto reale.

Adidas rivela la sua linea di NFT indossabili virtualmente: Virtual Gear

L’ultima collezione di NFT marchiati Adidas sarà composta da una serie di capi di vestiario indossabili nel metaverso. Virtual Gear arriva dopo un anno dall’ingresso di Adidas nel Web3 e la sua partnership stretta con The Sandbox, il metaverso di $SAND. Il brand sportswear sembra apprezzare particolarmente le funzionalità del metaverso, motivo per cui punta a creare linee di scarpe e abbigliamento per gli avatar dei mondi virtuali.

Adidas indossabili
Una prima collezione di NFT indossabili

Virtual Gear è la prima collezione che gli utenti potranno attivamente indossare nel regno del virtuale e vuole premiare gli holder delle Adidas Originals Meta Capsule. Ogni holder potrà infatti scegliere se bruciare il proprio token per renderlo indossabile o rivenderlo espandendo potenzialmente la community virtuale di Adidas. Una possibilità lasciata a tutti i possessori dei 30.000 NFT che Adidas ha rilasciato nell’ultimo anno.

La collezione è composta da 16 giacche uniche, compatibili con altri prodotti di realtà virtuale. Adidas ha già in piano di espandere la propria offerta Web3 con un app per smartwatch, un wallet digitale di criptovalute e token non fungibili e un marketplace decentralizzato dove gli appassionati del brand potranno comprare, vendere e scambiare i propri beni virtuali Adidas con gli altri fan.

Sportswear e abbigliamento in versione NFT

Adidas è sicuramente uno dei brand più impegnati nell’espansione nel metaverso come ci dimostra la collaborazione con le BAYC (Bored Apes Yacht Club) per una collezione NFT. BAYC è uno dei nomi più famosi all’interno della scena NFT, rivaleggiato forse solo dai CryptoPunks. La collaborazione con Adidas ha portato grandi volumi e vantaggi per entrambe le parti.

L’impegno di Adidas nel Web3 aveva anche coinvolto Prada in un progetto NFT da lanciare sulla blockchain di Polygon $MATIC. Sono infatti diversi i brand interessati a lanciare i propri token non fungibili e a espandersi nel metaverso, in alcuni casi attraverso metodi sperimentali. Il risultato del progetto Prada – Adidas – Polygon per esempio era il frutto della partecipazione attiva degli utenti che desideravano prendervi parte e dell’artista digitale Zach Lieberman. Il prodotto finale era un’opera in stile Patchwork.

Tra i competitor di Adidas in questo settore compare spesso Nike, i cui NFT totalizzavano ad agosto ben 185 milioni di dollari in volumi di vendite. Sono molti i nomi ad aver preso questa strada nel settore moda e scarpe: Gucci, Tiffany, Puma, Adidas, ASICS. Il brand di scarpe giapponesi ASICS ha sperimentato altre funzionalità del Web3 grazie alla partnership duratura con Stepn, il progetto Move-to-earn su Solana. All’inizio di novembre una nuova linea di scarpe acquistabile in $USDC tramite Solana Pay prevedeva anche un NFT badge che apre l’accesso a contenuti esclusivi ASICS.

Info su Alessio Sibiriu

Scrittore freelance appassionato di crypto, da aprile 2021 dedicato interamente al Web3 e attivamente occupato nella ricerca e divulgazione degli sviluppi del settore DeFi.

Iscriviti alla newsletter

2 commenti

  1. Fra poco avremo nft indossabili davvero: scarpe e vestiti saranno costruiti con uno schermo oled morbido staccabile, ingresso miniusb et voilà – il tuo vestito con il tuo nft 🙂

    Ps non è uno scherzo…

  2. Grazie Jacopo. Se ti è possibile tienici informati su questo che significa un ulteriore passo avanti per coloro che vogliono investire in questo comparto. Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *