Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Previsioni Maker

Previsioni Maker

In questo approfondimento parleremo delle previsioni su Maker, uno dei protocolli centrali nel mondo della finanza decentralizzata – e uno di quelli a maggiore capitalizzazione.

Un protocollo che analizzeremo sia dal piano tecnico che da quello fondamentale, offrendo anche previsioni con target price per orientarsi sul medio e lungo periodo. Un percorso obiettivo, per cercare di tracciare i prezzi del futuro di MKR.

Guida alle previsioni su Maker di Criptovaluta.it - con approfondimenti tecnici e fondamentali
Le previsioni su Maker di Criptovaluta.it – con approfondimenti e infografiche esplicative del progetto, target price e analisi di breve e lungo periodo

Maker svolge un ruolo molto importante, offrendo prestiti automatici con collaterale in criptovalute – che permettono tra le altre cose di operare, indirettamente a leva, sui mercati. Un progetto che è stato pioneristico e che oggi continua ad essere guida per tutto il comparto. Potremo così decidere insieme se sia o meno il caso di investire su MKR con i migliori exchange o meno.

Previsioni Maker – Tabella Introduttiva:

❓Previsioni 2021:Compra 🟢
🤞Previsioni 2022/2023:Target price 6.500$
📈Previsioni rialziste:Acquisto diretto – Exchange
👍TOP Exchange:Coinbase per Maker
📉Previsioni ribassiste:Trading CFD Short Selling sui migliori broker
🥇TOP Broker:Capital.com per Maker / eToro per Maker
🤔Lungo termine:Target price 7.600$
Previsioni breve, medio e lungo periodo – MKR

Previsioni Maker 2021: Possibili scenari su MKR

MKR è il token relativo al progetto Maker, uno dei protocolli centrali nel mondo della finanza decentralizzata e che permette di ottenere in prestito stablecoin in forma di DAO in cambio di depositi locked in Ethereum. Un sistema relativamente complesso, ma che è quintessenza del funzionamento moderno dell’ecosistema delle criptovalute. Un protocollo che, oltre alle previsioni e ai target Price, sarà il caso di comprendere a fondo prima di muoversi con acquisti o vendite di MKR.

  • Leader della DeFi

Maker è stato a lungo leader del settore DeFi, con una capitalizzazione a mercato molto importante e che, basta guardare i grafici degli ultimi mesi, è continuata a crescere, spesso in modo indipendente rispetto al resto del settore.

Ora la concorrenza, anche nel settore dei prestiti con collaterale crypto – si è fatta sicuramente più agguerrita. L’equazione da valutare riguarderà da un lato l’espansione del segmento, dall’altro la forza del protocollo relativa anche alla crescita degli altri progetti. Non è detto che MKR continuerà, sul lunghissimo periodo, ad essere così predominante. Quello che gli specialisti pensano al momento è che il settore della DeFi possa crescere a sufficienza da permettere a tutti i progetti solidi di continuare ad espandersi.

Maker Defi - spiegazione funzionalità - di Criptovaluta.it
Maker è un progetto avanzato e parte integrante della DeFi
  • Grande crescita, anche recente

Ne abbiamo parlato a più riprese proprio qui su Criptovaluta.it. Il token MKR è stato oggetto in tutto il 2021, nonostante poi una breve correzione, di una grande crescita.

Questo è vero anche se dovessimo paragonare l’andamento di MKR ai best performer sul mercato, anche nel comparto della finanza decentralizzata. Questo è un segnale di forza, almeno sul breve periodo, molto importante. MKR è qui per restare – e continua a gravitare molto al di sopra dei massimi storici di mercato.

  • Pioneristico, ma in grado di rinnovarsi

Chi segue da tempo il mercato delle criptovalute conoscerà, almeno a grandi linee, la storia di MKR. È stato un protocollo assolutamente pioneristico, sul mercato da quando in pochissimi potevano anche soltanto immaginare la nascita di un comparto come quello della finanza decentralizzata.

Essere dei pionieri, nel mondo delle criptovalute, non sempre paga però. Quello che conta per MKR – come per qualunque altra criptovaluta, è che ci siano degli aggiornamenti costanti anche per adeguare il progetto alle nuove esigenze di mercato. MKR ha sempre dimostrato di essere in grado di fare ciò. E questo è un ottimo segnale per chi vuole entrare su questo mercato per il medio e lungo periodo.

  • Correlazione bassissima con Bitcoin

Questo è un altro punto a favore di MKR. Il token ha una correlazione molto bassa con Bitcoin, il che lo rende una buona alternativa per chi vuole diversificare il suo portafoglio di criptovalute. Anche se il resto del mondo crypto con il tempo si separerà probabilmente dal dominio di Bitcoin, Maker è già arrivata a quel punto. Per questo, in particolare per chi ha esposizione importante verso BTC e le criptovalute ad esso correlate, può guardare a MKR come una solida alternativa.

  • Token di Governance

Chi possiede MKR può partecipare ai processi decisionali per il futuro del protocollo. La vera utilità di questo token è esattamente questa. Con una gestione dinamica della massa monetaria, al crescere della rilevanza di Maker DAO nel comparto della DeFi, crescerà anche il il valore di MKR sul mercato.

Chi punta pertanto su questo token, prima di fare considerazioni sul breve, medio e lungo periodo e sui target price, deve essere conscio del fatto che siamo davanti ad una sorta di azione, con il protocollo Maker che rappresenta, passateci il paragone, la compagnia sulla quale stiamo investendo. Offriamo adesso un riassunto breve delle principali caratteristiche di Maker come protocollo e come criptovaluta. Un riassunto tabellare che può essere utile per tutti coloro i quali vogliono rapidamente sapere su cosa stanno puntando:

TECNOLOGIACRESCITA 📈
PREDOMINIO SETTOREINCERTO
MARKET CAPSOLIDO
COMPARTOCRESCITA 📈
La nostra analisi fondamentale e breve su Maker MKR.

Cosa dicono i principali indicatori tecnici su Maker MKR

La nostra analisi sui prezzi futuri di MKR non può che partire, come sempre, dal ricorso all’analisi tecnica. Una serie di strumenti che possiamo trovare anche su piattaforme come Capital.com (qui per un conto dimostrativo gratuito), che sia tramite la dashboard web, sia tramite MetaTrader 4, permette di fare analisi tecnica su MKR e sui 235+ cross crypto. Con questo intermediario potremo anche intervenire sul mercato con orizzonti più brevi di quelli della nostra analisi, che è impostata, come da tradizione, sull’orizzonte di 1 mese.

Gli strumenti dell’analisi tecnica hanno delle limitazioni, che mostrano già quando applicati all’interno del loro campo tipico, quello della finanza tradizionale. Tuttavia possono aiutarci a comprendere, almeno sul profilo numerico, cosa si aspettino i mercati sul breve e brevissimo periodo. Non si tratta di oracoli, ma di strumenti aggiuntivi alle nostre analisi, utili in particolare per tutti coloro i quali vogliono fare operazioni di breve periodo su MKR.

  • Medie mobili

Sono tra gli strumenti più utilizzati per cercare di comprendere i trend che riguardano un qualunque asset finanziario. Li applicheremo, ancora una volta consci dei loro limiti, a questa nostra analisi. Per poi confrontarli con per risultanti della lettura degli oscillatori, sempre applicati con lo stesso orizzonte temporale.

MEDIA MOBILE5102030
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Le medie mobili a 1 mese su MKR

Le medie mobili sono molto ottimiste sul futuro di breve periodo per MKR, che almeno secondo questi segnali dovrebbe continuare a crescere anche sul breve e sul brevissimo periodo. Qualcosa che dovrà però essere messo a confronto con quanto viene proposto anche dagli oscillatori, che ci offrono sempre un take più morbido sui prossimi trend.

  • Oscillatori

Gli oscillatori sono maggiormente apprezzati da una parte degli analisti, perché tendono a risentire in modo meno netto del trend di breve periodo che è in corso. Anche in questo caso li applicheremo a MKR con un orizzonte temporale di 4 settimane, cosa che ci permetterà di avere un quadro maggiormente preciso dei movimenti attesi sul token.

OSCILLATOREINDICAZIONE
RSINEUTRO
CCICOMPRA 🟢
MOMENTUMCOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
STOCASTICO %KNEUTRO
Oscillatori ad 1 mese su MKR

Su MKR gli oscillatori segnalano un buy relativametne chiaro, motivo per il quale ci sentiamo di spingere ancora una volta sul green anche per il breve periodo. MKR si trova in uno straordinario momento di forma – e come tale andrà trattata.

In base alle previsioni MKR: cosa fare adesso?

Maker presenta una situazione, sia sotto il profilo dell’analisi tecnica, sia sotto il profilo dell’analisi fondamentale, molto edificante. Il tutto all’interno di un comparto che sembrerebbe essere uno di quelli maggiormente forti nell’ecosistema delle criptovalute. Tutto lascerebbe intendere che ci siano, sul medio e lungo periodo, buone chance di guadagno per chi investe oggi in questa specifica criptovaluta.

Cercheremo in questa sezione della nostra guida di capire cosa abbiamo effettivamente davanti – cercando di scomporre le considerazioni di breve periodo da quelle di lungo periodo, tenendo comunque come orizzonte temporale il qui ed ora, che sarà il nostro punto di partenza per capire come muoverci.

  • Investire long sul breve periodo, e prepararsi a…

Quando gli indicatori e gli oscillatori indicano l’arrivo di un trend rialzista possiamo operare con le cosiddette posizioni long, ovvero investendo al rialzo. Per posizionarci sul breve periodo la migliore delle alternative è Capital.com – che qui si può testare in demo gratuita e illimitata – piattaforma in CFD che può tornarci utile anche nel caso in cui i trend dovessero invertirsi e diventare invece negativi.

Mercato MKR - conviene investire ora - di Criptovaluta.it
Sì, secondo le analisi attuali conviene entrare ora sul mercato di MKR

Tramite questa piattaforma infatti possiamo operare anche allo scoperto, ovvero puntando sul ribasso e guadagnando da eventuali correzioni. Questa possibilità che abbiamo a disposizione è di fondamentale importanza, perché permetterà di dormire sonni tranquilli – e profittevoli – anche nel caso in cui la volatilità dovesse farla da padrona.

NOTA SUL BREVE PERIODO DI MKR: basta guardare al grafico degli ultimi mesi per rendersi conto di come MKR sia altamente volatile. Per questo è necessario prepararsi con gli strumenti corretti, che ci permettano rapidamente di muoverci all’interno dei trend. MKR non è materiale per gli stomaci deboli e di questo dovremo renderci conto prima di prendere posizione sul breve.

  • Sul lungo periodo si punta sul progetto e sulla DeFi

Per quanto riguarda invece il lungo periodo, le considerazioni da fare saranno diverse. Perché Per l’appunto non ci interesseranno più i movimenti di breve e medio periodo, ma l’andamento generale del comparto DeFi, di cui MKR continua ad essere uno dei rappresentanti più importanti. Per il lungo periodo possiamo anche orientarci verso degli exchange.

Maker è disponibile anche presso Coinbase (qui per aprire un conto gratis), exchange che molti conosceranno perché recentemente quotato all’interno del NASDAQ – con l’esclusivo programma Earn, che ci permette di ottenere anche criptovalute emergenti semplicemente rispondendo a dei quiz. Potremo acquistare MKR e detenerli all’interno del portafoglio, per poi rivenderli quando riterremo che il ciclo positivo si sarà esaurito.

  • Forse il token migliore per la diversificazione

E questo è uno dei grandissimi pregi di Maker – che ha una correlazione molto bassa con Bitcoin e dunque con buona parte del comparto criptovalute. Potremo sceglierla anche per rendere meno rischioso nel complesso il nostro portafoglio, pur rimanendo sempre all’interno dell’alveo del mondo delle criptovalute. Per operare in questo modo, potremo decidere sia di farlo tramite piattaforma di trading, sia detenerlo (ma è meno comodo per chi investe) su un wallet.

Conviene comprare Maker MKR adesso? L’opinione dei nostri analisti

Sì. È un ottimo momento per comprare MKR. Come vedremo tra poco, quando parleremo di target price di medio e lungo termine, abbiamo davanti una criptovaluta che, almeno secondo il consenso degli analisti, dovrebbe continuare a crescere senza alcun tipo di problema, sebbene ci siano dei punti da analizzare e che, da qui a qualche anno, potrebbero costringerci a rivedere quanto è scritto nero su bianco oggi. Le prospettive sono comunque ottime per tutta una serie di investitori.

  • Per chi cerca di cavalcare l’onda DeFi

Che è una delle più forti del momento, insieme a quella a supporto dei NFT e che con ogni probabilità si trova ancora nella sua fase embrionale. Certamente difficile dire oggi se questa stagione si arresterà a breve o meno. Sta di fatto che, anche tramite altri progetti analoghi e non, il mondo della finanza decentralizzata sta per fare il debutto all’interno della finanza che conta. Questo potrà continuare a far affluire capitali e a portare in alto il valore di moltissimi progetti che sono legati a questo nuovo modo di intendere gli scambi, tipicamente in modo automatico.

  • Per chi cerca un progetto diversificato

Nel senso che non sia intimamente legato all’andamento di tutto il comparto. Non è raro vedere MKR correggere quando tutto il mercato è in rialzo – oppure crescere quando il mercato sta correggendo. Trovare token che abbiano questo comportamento sul mercato non è semplice. Ed è ancora più difficile trovarne di solidi. Questo gioca a favore di MKR e del suo inserimento in quasi ogni portafoglio di investimento oggi.

Sempre tenendo conto che un buon portafoglio diversificato deve inserire anche altri tipi di progetti, possibilmente all’interno di altri comparti legati alla blockchain. Oggi la scelta è molto ampia – e su Criptovaluta.it possiamo trovare fior di progetti che ci permettono di entrare sul mercato e di approfittare di diversi tipi di hype.

  • Per chi pensa al lungo periodo

Sebbene le performance di MKR sul breve periodo possano essere più che soddisfacenti, dovremo tenere conto soprattutto del medio e lungo periodo. Noi, come tanti altri analisti, crediamo di essere davanti ad un token che deve ancora fare tanta strada, soprattutto in termini di prezzo. E questo contribuirà ad aumentarne il valore, in particolare per chi guarda a questa criptovaluta con un orizzonte temporale sufficientemente ampio.

Tutto quello che può essere utile per anticipare i movimenti di medio e lungo periodo sembrerebbe indicare un semaforo verde. MKR è sicuramente da aggiungere ai token che teniamo sotto osservazione.

Come operare in MKR/Maker in modo sicuro

MIGLIORI PIATTAFORME TRADING CRIPTOVALUTE
Spreads: Bassi
Licenza: CySEC/ASIC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione eToro
PROVA GRATIS ETORO Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.
Spreads: Minimi
Licenza: CySEC/FCA
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Capital.com
Spreads: Da 0.0 pips
Licenza: CySEC/ASIC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione FP Markets
Spreads: Onesti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione IQ Option
SCOPRI TUTTE LE PIATTAFORME
Spreads: Stretti
Licenza: CySEC
Commissioni: zero

Conto Demo: SI
Apri demo gratis
Please wait...
Recensione Plus500
PROVA GRATIS PLUS500 Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.

Maker è una criptovaluta molto popolare e che dunque è disponibile presso tantissimi intermediari. Non tutti però sono all’altezza e non tutti possono offrire un ambiente sicuro per le nostre operazioni. Per questo motivo Criptovaluta.it ha selezionato soltanto i migliori, quelli che possono offrire ambienti ideali per chi vuole comprare MKR.

E che al tempo stesso possono offrire tutto quello di cui abbiamo bisogno per analisi, per gestione dei nostri ordini e per massimizzare l’utilità delle nostre operazioni. La nostra scelta parte da piattaforme che utilizziamo già in redazione per le nostre operazioni. Così da essere certi di individuare soltanto i migliori intermediari, sicuri e legali.

eToro è un broker che offre 30+ criptovalute a listino, integrandole in una piattaforma complessivamente di frontiera, con diversi servizi fintech esclusivi. Per il trader che predilige gli strumenti classici, sono disponibili grafici completi, sui quali facilmente aggiungere tutti gli indicatori. Per chi preferisce invece uno stile più moderno, sono disponibili strumenti quali il CopyTrading, per copiare il top dei trader oppure per spiare le loro posizioni e movimenti, e i CopyPortfolios, per chi preferisce un paniere di cripto ben articolato.

eToro è un broker molto serio e affidabile, che offre anche un conto demo gratuito da utilizzare con 100.000$ di capitale virtuale per qualunque tipo di operazione – e la possibilità di passare con soli 50 USD ad un conto di trading reale. È la migliore alternativa che abbiamo a disposizione per questo tipo di investimenti.

Capital.com è una cripto-piattaforma che offre 235+ cross di criptovalute, integrate in un sistema di scambio professionale e dotato di tutti gli strumenti di cui potremmo avere bisogno per le nostre operazioni. Questo intermediario ci permette di scegliere da un ampio parco di token – insieme all’accesso a tutti i principali mercati finanziari – tramite CFD. E dunque anche con la possibilità di operare allo scoperto.

Capital.com offre una piattaforma proprietaria via web, che è integrata con un sistema di intelligenza artificiale per l’analisi del nostro portafoglio. Un sistema che ci segnala, in modo discreto, eventuali problematiche nella creazione del nostro portafoglio, indicando contestualmente quanto di buono c’è sui mercati per noi. Possiamo inoltre utilizzare questo intermediario anche con MetaTrader 4 TradingView, due piattaforme professionali che ci permettono di operare con tutti gli strumenti utilizzati anche dai grandi trader sui mercati.

Possiamo anche testare Capital.com con un conto demo gratuito, che ci permette di accedere a capitale virtuale illimitato ed i testare tutti gli strumenti che abbiamo descritto all’interno del nostro approfondimento.

MIGLIORI EXCHANGES CRIPTOVALUTE

Coinbase è uno degli exchange più conosciuti al mondo, di recente quotazione al NASDAQ di New York. Sicuro e affidabile, offre oltre alla piattaforma in acquisto diretto, anche la possibilità di passare ad una piattaforma Coinbase Pro. Una piattaforma che seppure lontana da quelle professionali, permette una discreta analisi di mercato e una gestione più rapida degli scambi, ideale per chi vuole muoversi su MKR sul breve e brevissimo periodo.

Coinbase è un exchange con una selezione importante di criptovalute e che permette di acquistare sia con carta, sia invece tramite bonifico, per chi vuole risparmiare in commissioni, pur accontentandosi di tempi di delivery più lenti. Coinbase può essere ideale anche per chi vuole costruirsi un portafoglio articolato, grazie alla selezione di token di primissima fascia. Possiamo inoltre utilizzare Coinbase anche per partecipare al programma Earn, che permette di guadagnare criptovalute emergenti seguendo video e rispondendo a dei quiz.

Possiamo aprire un conto gratuito con Coinbase e iniziare ad operare, previa verifica, nel giro di pochi minuti, così da avere la possibilità anche di cavalcare trend positivi di corto raggio.

Anche Bitpanda offre a listino MKR in acquisto diretto. Un exchange che è forse meno conosciuto rispetto ai grandi nomi, ma che offre un ottimo ambiente per acquistare Maker e qualunque altra criptovaluta oggi di spicco sul mercato.

Bitpanda è un exchange che da qualche tempo ha anche iniziato ad offrire un sistema per acquistare frazioni di azioni tokenizzate, a partire da 1€ di investimento e che può essere dunque ideale per tutti coloro i quali vogliono investire all’interno del mercato diversificando anche su settori della finanza più classica.

Aprire un conto con Bitpanda è facile – e anche in questo caso saremo immediatamente operativi una volta che forniremo i nostri documenti per la verifica. BitPanda rimane uno dei migliori exchange ad offrire MKR su scala globale.

Target Price Maker MKR: Breve, medio e lungo periodo

A seconda del tipo di impegno temporale che ci prospettiamo nel nostro investimento su MKR avremo bisogno di target price di breve, medio o lungo periodo per orientare i nostri investimenti. Gli esperti di Criptovaluta.it, partendo dal consenso medio tra gli analisti, hanno tracciato i target price medi che è lecito aspettarsi per i token del circuito Maker.

Target price medi di MKR - di Criptovaluta.it
I target price medi di Maker – sul breve, medio e lungo periodo

Sono dei target price e dunque quanto gli analisti, alle attuali condizioni di mercato, si aspettano che accada. Nel caso di Maker, sono su tutti e tre i periodi rialzisti, un buon segno per chi vuole entrare adesso sul mercato, potendo approfittare di prezzi più bassi rispetto a quelli che si attendono per il futuro. I target price vanno confrontati con alcune sfide e milestone che il token dovrà superare.

NOTA: i target price non vengono raggiunti in traiettoria secca. Possono esserci boom e correzioni, con la traiettoria di prezzo che però si muove mediamente in quella direzione. Un target price di breve più alto del prezzo di oggi non vuol dire necessariamente che il trend sarà rialzista in ogni minuto di attività sul mercato.

Previsioni MKR a medio termine – 2022/2023

Abbiamo già abbondantemente analizzato quanto c’è da sapere sul breve termine di MKR. Ora dovremo passare ai target price di medio periodo, che secondo il consenso degli analisti vedono MKR ad una quota di 6.500$, in forte rialzo rispetto ai prezzi attuali di mercato. Si tratta di previsioni molto rosee e che significherebbero, per chi interviene oggi sul mercato, dei guadagni molto importanti.

Target price medio periodo MKR - a cura di Criptovaluta.it
Il target price di medio periodo di MKR

Tuttavia, come sempre accade nel difficilissimo mondo delle previsioni sulle criptovalute, sarà il caso di valutare alcuni dei punti fondamentali, il cui mutamento potrebbe rendere queste anticipazioni meno affidabili. Anticipazioni che, lo ricordiamo a chi dovesse leggerci per la prima volta, sono da ritenersi sempre aggiornate e valide nel momento in cui si leggono.

  • Futuro di medio termine della DeFi

La DeFi sta vivendo letteralmente un momento d’oro e questo sta contribuendo a portare in alto il prezzo di MKR, così come di tanti altri token del comparto. Un momento di boom, grazie ad un hype che difficilmente possiamo incontrare oggi nel settore della finanza classica e che permetterà probabilmente anche a MKR di raggiungere questi target.

Tuttavia, come tutti i trend, potrebbe esaurirsi anzitempo. E questo avrebbe sicuramente dei riflessi negativi sul prezzo proiettato per Maker. Dovremo pertanto seguire, in primo luogo, l’andamento e l’utilizzo di questo comparto per capire in che direzione continuerà a muoversi MKR.

  • Concorrenza

È sempre più agguerrita, perché stanno nascendo diversi protocolli che permettono di operare in maniera simile a Maker. Sebbene la posizione di MKR sia solidissima, anche grazie all’ubiquità di DAI, sarà necessario valutare se i nuovi arrivati potranno o meno sottrarre quote di mercato a Maker. Anche questa è una situazione che ci preoccuperemo di monitorare qui da Criptovaluta.it.

Previsioni MKR a medio termine – 2024/2025

Su un orizzonte di lungo termine le previsioni nel mondo delle criptovalute tendono ad essere sempre molto difficili. E a questa regola fondamentale dell’investitore in criptovalute si piega anche MKR. Tuttavia il consenso anche sul lungo periodo è relativamente univoco e punta a 7.600$ per singolo token.

MKR - target lungo periodo - di Criptovaluta.it
I target price di lungo periodo su MKR

Un traguardo anche questo molto ambizioso e che permetterebbe, a chi entra adesso sul mercato, di capitalizzare in modo importante l’investimento. Ci sono dei dubbi, almeno nella nostra redazione, sul fatto che tutto possa andare così liscio per il progetto. Ci sono delle sfide infatti per tutto il comparto, che dovranno essere tenute in debita considerazione prima di sposare questo tipo di previsioni.

  • Regolatore

Anche se il settore delle DeFi è al momento anarchia pura, dubitiamo fortemente che il regolatore non si affaccerà a cercare di dettare legge. Non sappiamo né quando né dove, ma ci sono delle ottime probabilità che la situazione non permanga secondo questi canoni. E questo potrebbe voler dire per il settore una discreta contrazione.

A parziale riduzione di questa preoccupazione gioca però un altro fattore: Maker è uno dei progetti, anche finanziariamente, più solidi del mondo DeFi e sarebbe uno di quelli a risentirne di meno nel caso di regolamentazione, più o meno stretta, del comparto.

  • Il futuro degli altcoin

Che stanno vivendo una stagione straordinaria, che potrebbe però non durare in eterno. La dominance di Bitcoin è in caduta libera, anche e questa situazione potrebbe prontamente ribaltarsi.

Non è assolutamente detto che tutti i progetti altcoin continueranno a crescere di valore su questi ritmi. E quindi sarà il caso di valutare, mese per mese, lo stato dell’arte del comparto. Anche questa è una preoccupazione che ci prenderemo in carico da Criptovaluta.it.

Considerazioni finali

Maker è uno dei progetti più interessanti dell’ecosistema criptovalute e senza dubbio uno di quelli con i maggiori volumi di scambio e la maggiore centralità nel mondo della finanza decentralizzata. Tutte questioni che rendono questo token uno dei più interessanti sui quali investire e pertanto una buona scelta per quasi ogni tipo di portafoglio.

Gli eventuali dubbi che si possono avere sul token in questione sono stati ampiamente analizzati nel corso di questa nostra guida, che continueremo a tenere costantemente aggiornata, per affrontare anche eventuali nuovi temi che dovessero presentarsi all’interno del mondo delle criptovalute e nello specifico di MKR.

Per il momento – Maker è uno dei protocolli più interessanti, all’interno di una nicchia che è quella maggiormente attenzionata dagli investitori (e prossimamente anche da quelli istituzionali). Un progetto che un tempo era pioneristico, ma oggi centrale nel funzionamento di tutto il comparto.

Faq Previsioni Maker – domande comuni

  1. Quali sono le previsioni di Maker sul breve periodo?

    Maker è indicato su quota 5.500$ da tutti i principali analisti per il breve periodo. Un buon livello di prezzo rispetto ai valori attuali, che per chi entra oggi sul mercato si tradurrebbe in degli ottimi profitti.

  2. Quali sono le previsioni di Maker sul medio periodo?

    Per quanto riguarda il medio periodo abbiamo un target price di 6.500$. Anche qui saremmo davanti ad un traguardo di prezzo superiore ai prezzi attuali, che ci permetterebbe di ottenere dei buoni ritorni sull'investimento in MKR. Eventuali criticità sono ben analizzate all'interno della nostra guida.

  3. Quali sono le previsioni su Maker sul lungo periodo?

    Quota 7.600$ sembra essere quella maggiormente gettonata da parte degli analisti. La crescita sarebbe consistente rispetto ai prezzi odierni, in particolar modo tenendo conto di quanto possa essere offerto da questo token in termini di diversificazione.

  4. Conviene investire adesso in Maker?

    . Tutte le indicazioni di breve, medio e lungo periodo indicano un possibile rialzo per MKR, cosa che rende questo token uno dei più interessanti sulla piazza oggi. Un token che dovremo tenere in debita considerazione anche se siamo esposti già verso BTC o ETH.

  5. Le previsioni di MKR sono attendibili?

    Ci sono margini di errore, perché nessuna previsione può essere sempre corretta. Tuttavia ci impegniamo con i nostri lettori a tenere queste previsioni costantemente aggiornate – tenendo conto anche delle ultime evoluzioni di mercato.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *