giovedì , 29 Settembre 2022

Home / Mbappé nel team Sorare | Calcio e criptovalute viaggiano sempre insieme!

MBAPPE CON SORARE

Mbappé nel team Sorare | Calcio e criptovalute viaggiano sempre insieme!

Kylian Mbappé entra a gamba tesa nel gaming su chain, diventando investitore e ambasciatore per Sorare. Il fuoriclasse francese si farà anche portatore di una campagna per la sensibilizzazione a temi ambientali, di cui ancora non sono noti dettagli.

Un colpo non da poco per il più popolare gioco di fantacalcio on chain al mondo, che con la presenza ufficiale di Mbappé punta a massimizzare i rientri in termini di marketing e affiliazione dei fan. Calcio, seppur virtuale, e Non Fungible Token ancora una volta insieme al servizio dei tifosi.

Un buon segno per il mercato, che continua a spendere almeno in termini di sponsorizzazioni e sul quale possiamo investire anche con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il top degli STRUMENTI DI TRADING – intermediario molto attento anche alle piattaforme di base sulle quali sono sviluppati i migliori giochi e NFT.

Al suo interno possiamo anche trovare strumenti quali il CopyTrader per la copia dei migliori investitori, nonché il Trading su paniere degli Smart Portfolios, che operano in stile ETF e che permettono di investire per quote. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

Il predestinato Mbappé domina anche il mondo cripto

Kylian Mbappé nasce a Parigi sul finire del 1998. Era il 20 dicembre, e la Francia ancora non sapeva di aver dato i natali a un ragazzo che, nemmeno venti anni più tardi, l’avrebbe portata sul tetto del mondo calcistico. Negli ottavi di quella edizione il nostro aveva messo a segno una doppietta contro l’Argentina, diventando il secondo calciatore della storia sotto i 20 anni ad aver siglato l’uno-due in una competizione valida per la Coppa del Mondo.

L’impresa era riuscita nel 1958 a un tale Edson Arantes do Nascimento, che a 17 anni e 8 mesi aveva trafitto per due volte la porta di Kalle Svensson, estremo difensore della nazionale svedese. Al secolo, il giovanissimo brasiliano verrà ricordato come Pelè. Ma questa è un’altra storia.

Sorare con Mbappe ma non solo
Non è solo Sorare a muoversi nel mondo delle sponsorizzazioni top

Quella che interessa a noi riguarda però calcio e NFT, con l’attaccante francese che continua a far registrare record fuori e dentro dal campo. Ripartiamo da quel 2018, anno in cui Mbappé diventa giovanissimo campione del mondo con la sua nazionale. Nello stesso anno nasce Sorare, che nel 2021 diventa il più grande gioco di calcio fantasy con più di 250 club affiliati.

Veniamo al 2022, quando sulla stessa piattaforma di crypto gaming a tema fantacalcio la carta di Kylian Mbappé viene battuta per l’astronomica cifra di 416.493 euro. Stiamo parlando del suo Non Fungible Token, non del cartellino vero e proprio. Poco dopo, il fuoriclasse francese riparte in contropiede e decide di entrare in Sorare come investitore, ambasciatore e testimonial per il delicato tema del cambiamento climatico.

Al tweet ufficiale della startup che si sta arricchendo a suon di calcio, ethereum e NFT fa seguito un’altrettanta entusiastica dichiarazione.

Vogliamo dare vita alla più grande realtà nel mondo dello sport e dell’intrattenimento. Allo stesso modo Kylian vuole lasciare un segno profondo nella storia del calcio. vuole diventare il più forte di tutti i tempi, e non ha remore nel dirlo.

Le parole di Nicolas Julia, CEO e co-fondatore di Sorare, non lasciano spazio a dubbi. La spinta che un nome come Mbappé darà all’azienda in termini di marketing e coinvolgimento del pubblico sarà di grandissima portata.

Nel mondo cripto e NFT sempre più calcio

E così ci ritroviamo a commentare di nuovo la felice unione tra calcio e NFT quando questa sembra andare tutta a favore dei tifosi, senza considerare gli ovvi rientri d’immagine e di denaro che società, calciatori e aziende cripto avranno certamente messo in conto. Dell’argomento ne sa qualcosa Binance, che sa come prendere i tifosi per i Non Fungible Token.

Ci troviamo di nuovo quindi a parlare del più grande exchange in circolazione non solo per volume di transazioni, ma probabilmente anche per la sua visionaria capacità di sfruttare i token digitali per cementare i rapporti tra i tifosi e i loro beniamini.

A (ennesima) dimostrazione della potenza di fuoco di CZ, o per meglio dire di tiro, è recentissima la notizia che vede Cristiano Ronaldo unirsi al team di Binance con una collezione di NFT a lui dedicata. Lo stesso Ronaldo, circa un anno fa, aveva visto la sua card su Sorare sfiorare una quotazione di 300.000 dollari.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *