Home / Exchanges di criptovalute: guida completa ai migliori / Poloniex: guida completa all’utilizzo dell’Exchange

Poloniex: guida completa all’utilizzo dell’Exchange

Poloniex è attualmente uno degli exchange di criptovalute più conosciuti non solo dai traders che investono in Ether, ma anche più in generale anche dagli investitori che decidono di puntare sulle altre monete virtuali, come ad esempio il Dash, il Monero e così via.

Il server, al quale si può accedere QUI, offre non solo volumi alti, ma è anche uno dei più utilizzati dai traders per comprare e acquistare criptovalute alternative al Bitcoin.

Ed è proprio questo che lo rende diverso dagli altri Exchange: i suoi book sono sempre pieni di ordini e, e questo è un altro fatto da non sottovalutare, gli ordini vengono eseguiti in modo veloce, permettendo all’investitore di risparmiare tempo prezioso.

Come funziona Poloniex

Tuttavia, per contro, come tutti gli Exchange anche Poloniex ha il suo punto debole: il servizio di assistenza, che oltre ad essere praticamente inesistente, arriva a rispondere ad una semplice domanda anche dopo mesi di ritardo.

Inoltre, ma questa è una regola che bene o male vale per tutti gli Exchange di criptovalute, non bisogna tenere troppo le proprie monete virtuali su Poloniex.

Utilizzalo quindi solo per comprare e per vendere Ethereum, o altre monete digitali, in modo rapido e veloce, poi riporta subito tutto nel tuo wallet personale.

Poloniex, conosciamolo più da vicino: dove è basato il server, chi è che lo gestisce e quali sono le precauzioni da adottare

Poloniex è basato a Wilmington, nel Delaware (Stati Uniti), ed è gestito dalla Poloniex Inc., una società privata americana.

Ed ecco spiegato il motivo per cui è meglio non tenere troppo a lungo le proprie monete virtuali sulla piattaforma: questo tipo di società, come abbiamo già visto in passato con Mt. Gox, può fallire facilmente, provocando danni ai traders e facendo perdere loro tutte le loro monete virtuali.

Dato che la storia, tendenzialmente, tende a ripetersi, meglio quindi procedere con cautela e aprire un wallet di criptovalute al di fuori di Poloniex.

Come aprire un account su Poloniex

Come aprire un account su Poloniex

La procedura per aprire un account utente su Poloniex è molto semplice: una volta effettuato l’accesso al sito, dovrai compilare il modulo di iscrizione con i tuoi dati personali (nome, cognome, numero di telefono, email, paese di provenienza, username scelto e password), dopodiché il server ti chiederà di accettare le condizioni di utilizzo e di verificare la tua identità tramite l’inserimento di un codice captcha.

Se hai eseguito la procedura in modo corretto, subito dopo ti arriverà un’email automatica da Poloniex, dove ti sarà chiesto di verificare il tuo conto. Per farlo, non dovrai far altro che cliccare sul link che troverai nell’email.

Fatta anche questa operazione, a questo punto il tuo account utente dovrebbe essere verificato e attivo.

Tuttavia, per controllare che sia effettivamente così, dovrai andare nella pagina principale di Poloniex, inserire lo username e la password che hai scelto in precedenza, verificare la tua identità tramite il codice captcha e cliccare sul pulsante Sign In.

Come verificare un account su Poloniex

Se il tuo account utente sarà già attivo e funzionante, si aprirà una schermata in cui potrai vedere il valore delle principali criptovalute, il loro andamento sul mercato e, non da ultimo, i grafici in tempo reale.

Come depositare fondi in criptovaluta su Poloniex

Una volta creato il tuo conto utente su Poloniex, per poter iniziare a comprare e a vendere Ether e altre criptovalute, dovrai prima depositare una certa quantità di monete digitali sul tuo account.

Dopo aver effettuato il login, clicca sul pulsante Balances, che potrai trovare sul menu, poi su Deposit&Withdrawals.

In questa sezione, oltre a richiedere i tuoi guadagni in criptovalute, potrai inviare anche criptovalute sul tuo wallet su Poloniex.

Sceglie la criptovaluta che preferisci, ad esempio Ether, poi clicca su Deposit.

Come depositare Ether su Poloniex

A questo punto apparirà una frase: Go it. Show me the deposit address. Cliccandoci sopra, comparirà il tuo indirizzo Poloniex, dove dovrai inviare le vostre criptovalute.

Copia l’indirizzo, poi dopo aver aperto il tuo wallet esterno, incollalo nell’apposita sezione e procedi con l’invio delle tue monete digitali su Poloniex.

Poloniex: come funziona e come iniziare a fare trading con Ether e con le altre criptovalute

Fin qui abbiamo visto come aprire un conto su Poloniex e come effettuare il primo deposito.

Adesso passeremo a mostrarti come iniziare a fare trading online sulla piattaforma, che è anche una delle ragioni per cui è molto conosciuta tra gli investitori.

Come fare trading online con Poloniex

Una delle azioni che si possono fare su Poloniex è quella di comprare un certo numero di Ether prima che il loro valore salga, per poi rivenderli quando il loro valore è salito, realizzando in certi casi anche un guadagno molto interessante!

Hai capito bene: Poloniex, oltre a permettere agli utenti di cambiare le loro criptovalute, può essere utilizzato anche per cercare di guadagnare criptovalute grazie all’andamento delle quotazioni (un po’ quello che avviene in Borsa, con l’unica differenza che in questo caso ad essere in ballo non sono titoli, bensì monete virtuali).

Come comprare Ether e altre criptovalute su Poloniex

Per comprare Ether e altre criptovalute, scegli una coppia di monete virtuali dalla tabella Markets che puoi trovare a destra della schermata.

Vai quindi nella sezione buy Ether, dopodiché digita il prezzo a cui vuoi comprare e l’ammontare di criptovalute che desideri acquistare.

Come comprare criptovalute su Poloniex

Verifica il totale dell’ordine, poi confermalo.

Come vendere Ether e altre criptovalute su Poloniex

Per vendere Ether e altre criptovalute su Poloniex, non devi far altro che entrare nel tuo account, andare nella tabella Sell Game, digitare il prezzo a cui vuoi vendere le tue monete virtuali e l’ammontare, dopodiché cliccare su sell.

Si tratta di un’operazione che richiede pochi minuti di tempo e che può essere fatta con tutte le criptovalute che possiedi.

Come evitare delle perdite serie su Poloniex: lo stop limit

Come sappiamo, il valore delle criptovalute è molto altalenante: è vero, si possono ottenere dei guadagni molto interessanti, ma si possono anche prendere delle severe cantonate (per non dire di peggio).

Per di più l’essere umano non è un computer, quindi non può passare tutti i giorni, e tutte le notti, a seguire le quotazioni senza mai staccarsi un attimo dallo schermo del PC.

Come fare quindi per evitare delle gravi perdite di guadagno, soprattutto durante le ore notturne quando non possiamo seguire fisicamente l’andamento delle quotazioni né tanto meno dare l’ordine di comprare o vendere criptovalute?

Impostando lo Stop Limit, una funzione di Poloniex che viene utilizzata spesso dai traders professionisti nelle loro strategie per chiudere un’operazione con perdite contenute.

Come impostare lo stop limit su Poloniex

Se per esempio, durante la notte, il valore di un Ether si dimezza del 50%, se non imposterai questo limite il tuo portafoglio subirà una perdita del 50%.

Se invece imposterai uno Stop Limit, quando il prezzo scenderà sotto una certa cifra (tipo 3000 dollari), il tuo ordine di sell verrà attivato automaticamente e verrà chiuso quando ci saranno acquirenti disposti a pagare Ether nell’intervallo tra 3000 e 3100 dollari.

Come prelevare Ether da Poloniex

Per prelevare Ether da Poloniex, come per le altre criptovalute, vai su Deposit&Withdrawals, dopodiché seleziona una delle monete virtuali in tuo possesso.

A questo punto si apriranno due finestre: nella prima dovrai inserire l’indirizzo, o address, del tuo wallet esterno, mentre nella seconda la quantità di criptovalute che desideri prelevare.

Clicca quindi su withdraw, poi aspetta qualche minuto per dare modo al server di eseguire la transazione.

Poloniex: come rendere più sicuro il tuo account

Inutile dire che anche Poloniex può subire gli attacchi dei cracker o di altri malintenzionati desiderosi di mettere le loro mani sui wallet dei traders.

Per questo motivo, a meno che non ti senta abbastanza sicuro da voler rischiare il tuo capitale di criptovalute, ti consigliamo di utilizzare il sistema Two-Factor Authentication di Poloniex, ovvero un doppio sistema di sicurezza che blinderà il tuo account come una cassaforte e lo proteggerà dai criminali del web.

Per attivarlo, dopo aver eseguito il login al tuo account utente, clicca sulla chiave inglese che si trova in alto a destra, poi sulla scritta Two-Factor-Authentication.

Successivamente scarica sul tuo smartphone l’applicazione Google Authenticator, dopodiché torna nella sezione Two-Factor Authentication, compila il modulo che apparirà sulla schermata e scannerizza con il cellulare il Qr-Code.

Qr Code su Poloniex: una sicurezza in più contro i malintenzionati!

Quando lo avrai scannerizzato, apparirà un codice che dovrai inserire nella sezione Code.

Per concludere, accetta le condizioni, poi clicca sul pulsante Enable 2FA.

Da questo momento potrai dormire sonni tranquilli, perché il tuo account su Poloniex sarà davvero a prova di bomba oltre che di ladro!

Per ogni ulteriore informazione puoi lasciare un commento qui in basso o puoi inviare una mail al nostro indirizzo di posta [email protected]

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *