Home / Ethereum: Guida completa ad Eth coin / Valore Ethereum: quanto vale oggi ?

Valore Ethereum: quanto vale oggi ?

Dopo la nascita di Bitcoin, sono state numerose le criptovalute create con lo scopo di raggiungere gli stessi successi. Alcune sono state un fallimento, altre sono riuscite a ritagliarsi il loro spazio all’interno dell’economia mondiale. Tra queste, non si può non citare Ethereum che, grazie ad una nuova blockchain, sta avendo un successo non indifferente. Il valore della moneta, denominata Ether, è in continua crescita e ha già raggiunto traguardi importanti.

Ethereum: caratteristiche

Ethereum viene attualmente considerata la principale concorrente del Bitcoin. La sua storia inizia nel 2015 e alla base della sua invenzione ci sono il genio e l’intuizione di Vitalik Buterin. Questo giovane programmatore abbandonò gli studi universitari per dedicarsi allo sviluppo della criptovaluta.

Ethereum, esattamente come il bitcoin, è una criptovaluta che non prevede il controllo da parte di autorità bancarie o istituzionali. Tutti i dati della blockchain sono pubblici. Ogni volta che si avvia un programma, nessuno ha la possibilità né di modificarlo, né di fermarlo.

ethereum valore
Il sistema Ethereum possiede caratteristiche uniche che gli hanno permesso di raggiungere traguardi impensabili.

 

La principale caratteristica che identifica Ethereum è la possibilità di creare e diffondere smart contract all’interno della rete. Questi contratti intelligenti consentono di scambiare denaro, titoli azionari o altri valori in maniera assolutamente trasparente, senza dover richiedere l’intervento da parte di intermediari esterni.

Essendo programmati sulla catena di blocchi, procedono esattamente come sono stati progettati. Una volta creato il contratto, non potrà subire modifiche o censure da parte di nessuno.

È bene precisare che gli smart contracts possono essere codificati su qualunque blockchain. Ethereum, però, è la piattaforma più utilizzata.

La valuta utilizzata all’interno del sistema è l’Ether (ETH). Le possibili applicazioni sono innumerevoli: attraverso l’utilizzo degli smart contract si potrà, ad esempio, costituire nuove società oppure stipulare un contratto di assicurazione.

Ethereum: come si determina il suo valore?

Il prezzo di ogni singolo Ether è determinato dalla differenza tra domanda e offerta. Quando cresce la domanda, aumenta anche il valore di Ethereum. Viceversa, il valore si abbassa. Attualmente ci sono solo un numero limitato di Ether in circolazione e questo comporta un’alta volatilità della moneta.

Questa sua caratteristica rende difficili le previsioni sulla sua quotazione. Ethereum infatti ha forti sbalzi di valore, anche in archi di tempo ristretti.

Per far stabilizzare il prezzo degli Ether, è necessario costruire un’economia su larga scala con più attività e utenti. Però, per raggiungere un’economia su larga scala, gli utenti pretendono un prezzo stabile di Ethereum. È un circolo vizioso, con richieste da una parte e dall’altra.

Attualmente il valore di Ethereum è di circa 430 euro con una capitalizzazione di mercato di 42 miliardi. Il volume spostato in 24 ore è oltre il miliardo di euro.

Spirale deflazionistica e criptovalute

La teoria della spirale deflazionaria afferma che se ci si aspetta che i prezzi scendano, le persone rimanderanno le spese per beneficiare di prezzi più bassi. La contrazione della domanda indurrà i commercianti ad abbassare i prezzi per provare a stimolare la domanda, aggravando il problema e determinando una depressione dell’economia.

Questa teoria è un argomento molto discusso per giustificare l’inflazione ma non sembra valere sempre ed è considerata controversa dagli economisti. L’elettronica di consumo è un esempio di un mercato nel quale i prezzi scendono costantemente ma che non è in depressione. Allo stesso modo, il valore degli Ether è cresciuto nel tempo e sinora l’economia Ethereum è enormemente cresciuta con questo. Siccome sia il valore della moneta sia le dimensioni della sua economia sono partite da zero, Ethereum è un controesempio della teoria che mostra come in alcuni casi debba essere falsa.

Ethereum: storia della sua quotazione

aumento valore ethereum
La quotazione di Ethereum è cresciuta in maniera esponenziale durante gli ultimi mesi.

Il prezzo iniziale di un singolo Ether è stato di circa un euro. Per i primi della sua esistenza, a causa dello scarso utilizzo e della bassa notorietà, il valore è rimasto quasi sempre costante. Con il passare del tempo, il sistema di trasmissione di smart contract di Ethereum divenne più famoso. Sempre più persone iniziarono a minare e ad usare Ethereum per le loro transazioni. Grazie a queste prime movimentazioni, la quotazione di Ethereum iniziò a crescere fino ad arrivare a circa 10 euro.

Il boom vero è proprio è arrivato nei primi mesi del 2017. Il prezzo del singolo Ether iniziò a crescere sempre più, fino ad arrivare a circa 50 euro. Questo è un traguardo importante per ogni criptovaluta, in quanto significa che le transazioni iniziano ad aumentare.

Il primo picco si può rilevare il 12 giugno 2017, dove Ethereum arrivò ad essere quotato ben 356 euro! In soli tre mesi il valore è cresciuto di 7 volte.

Nel periodo successivo, a causa dell’alta volatilità che caratterizza tutte le criptovalute, il valore è stato altalenante. Nel mese di novembre, la quotazione ha ricominciato a salire in maniera costante, arrivando ad un nuovo record di oltre 440 euro.

Ethereum: quotazione in tempo reale

Un utilissimo strumento per coloro che hanno intenzione di investire in Ethereum è il grafico in tempo reale. Qualsiasi sia la modalità di investimento (trading, acquisto di Ether, speculazione) è opportuno tenere sott’occhio la quotazione per decidere il momento giusto per investire. Di seguito, viene proposto il grafico in tempo reale del valore di Ethereum.

Conclusioni

Il sistema Ethereum è sicuramente tra i più interessanti nel panorama economico mondiale. Grazie all’opportunità di gestire e negoziare gli smart contract, la rete ha avuto un consenso non indifferente. In meno di due anni il valore di Ethereum è aumentato considerevolmente, raggiungendo traguardi impensabili. Il grafico in tempo reale proposto da questa guida sarà di sicuro aiuto per trovare il momento ideale per iniziare l’investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *