Home / Bitcoin opinioni: cosa ne pensano i più illustri ?

Bitcoin opinioni: cosa ne pensano i più illustri ?

Ad oggi è praticamente impossibile parlare di Bitcoin senza generare un dibattito. In effetti i Bitcoin rappresentano una novità talmente interessante per molti che ovviamente risulta anche normale il fatto che nascano discussioni anche accese sul passato, presente e futuro di questa criptovaluta.

Ma quali sono le opinioni sui Bitcoin che circolano nei diversi ambienti dell’economia globale? In questo articolo vedremo di capire in che direzione si muovono i commenti e i pensieri della rete, e non solo, sulla criptovaluta più famosa.

Qui offriamo anche ciò che pensano dei Bitcoin persone importanti che guidano i destini finanziari e tecnologici del mondo in questo momento. Insomma abbiamo preparato una raccolta di quello che si dice in questo momento sui Bitcoin.

Proseguendo nella lettura scoprirai se le opinioni sui Bitcoin sono in genere positive o negative. In questo modo sarai in grado di farti un’opinione personale e potrai decidere se usarli per pagare, o addirittura acquistarli e venderli cercando di utilizzarli come forma di investimento.

bitcoin opinioni
Valore del Bitcoin

Cosa dicono i trader dei Bitcoin?

Il primo passo praticato nel mondo della finanza quando sono arrivati sul mercato i Bitcoin è stato quello di prenderli e considerarli come qualsiasi altra valuta e renderli scambiabili con il sistema dei CFD online.

Questo risulta già come un primo parere positivo per questa moneta perché pensandoci bene probabilmente nessun broker sarebbe disposto ad accettare un asset che potenzialmente ai più potrebbe apparire illegale o comunque negativo e non ben accetto per i suoi clienti.

Già si capisce quindi che se i broker hanno dato parere positivo per il trading sui Bitcoin significa che tengono la moneta in grande considerazione e pensano che il fenomeno continuerà a crescere.

Broker del calibro di IQ Option, Plus500 * ed Etoro si sono organizzati ormai da tempo per permettere il trading sui Bitcoin sulle loro interessanti piattaforme, ed offrono servizi avanzati come i Copy Funds per fare investimenti sulla prima valuta virtuale, sia per valutazione sia storicamente.

*Servizio CFD”. L’80,6% perde denaro “.

Opinioni sul trading di Bitcoin

Cosa dicono invece i traders esperti riguardo al trading di Bitcoin? I pareri come sempre sono discordanti, ma questa è una caratteristica che accomuna qualsiasi tipo di asset e ogni differente tipologia di criptovaluta. Si sa.

Pensiamo agli investimenti sull’Euro – Dollaro. Ci sono traders che sono pronti a tutto pur di poter investire sempre sull’EUR/USD e altri che sconsigliano tantissimo di fare operazioni su questo asset perché ritenuto troppo stabile e privo di vere occasioni di trading.

I Bitcoin a loro volta sono una moneta giovane e in effetti molto imprevedibile. Le loro quotazioni possono volare da un momento all’altro sia in senso positivo che in senso negativo.

bitcoin trading
Trading di Bitcoin

Per questi motivi ci sono traders che amano moltissimo la volatilità tipica dei Bitcoin. Con piccoli capitali si possono ottenere guadagni elevatissimi se si è in grado di gestire i rischi. Ma al contempo una forte volatilità implica un’imprevedibilità per la quale molti operatori non sono disposti ad assumersi il rischio.

Alla fine tutto sta alle tue valutazioni personali e bisogna ovviamente sempre prestare massima attenzione. Ciò significa che come su ogni asset di investimento bisognerà usare cautela, ma soprattutto approfondire al massimo la tipologia di bene o titolo sul quale si investe, prima di sceglierlo come principale forma di trading.

Ti consigliamo di consultare la nostra guida dedicata al trading di Bitcoin.

Cosa pensano gli utenti di Bitcoin?

Anche gli utenti di Bitcoin si trovano divisi sul tema. La valuta è ancora troppo giovane e desta ancora molti dubbi e perplessità per fare valutazioni obiettive. Molti però guardano con fiducia al fenomeno Bitcoin vedendolo come una novità positiva che potrà anche togliere in parte il potere alle banche.

La moneta è sempre stata soggetta a picchi molto elevati e interessanti, ma bisogna ricordare che ci sono stati anche dei crolli repentini. Uno di questi proprio lo scorso settembre 2017 che aveva visto la moneta arrivare a toccare valori a quota 4000 dollari per poi crollare di nuovo a 3000 dollari nel giro di un giorno solo.

Sulle quotazioni pesano molto spesso le notizie che circolano su eventuali divieti e nuove legislazioni che possono riguardare le criptovalute e il loro utilizzo. Molti governi si mostrano scettici per quanto riguarda la diffussione di criptovaluta nell’economia reale. Forse il loro obiettivo principale è quello di proteggere gli interessi delle banche che si sentono indubbiamente minacciate da questa novità che appare del tutto fuori controllo.

Intanto molti utenti acquistano Bitcoin o li minano sperando in un loro incredibile apprezzamento che porti il valore alle stelle rendendoli potenzialmente dei milionari in un batter d’occhio.

Cosa dicono dei Bitcoin Miliardari e Politici?

Ora vediamo una cosa molto interessante, ovvero le opinioni sul futuro dei Bitcoin offerte da personalità molto illustri e importanti del mondo.

Warren Buffett

Warren Buffett, terzo uomo più ricco al mondo con patrimonio di oltre 76 miliardi di euro – ricchezze ottenute grazie al mondo della finanza

” Le criptovalute e i bitcoin faranno una brutta fine. Sono una bolla! La mia società non investirà mai short sulle cirptovalute. “


Bill Gates

Bill Gates, il fondatore di Microsoft ha detto:

“Bitcoin è meglio della moneta in quanto non dovete essere fisicamente nello stesso posto e, prevedibilmente, per le transazioni di grandi dimensioni, la moneta può diventare piuttosto sconveniente… C’è molto che il Bitcoin o le sue varianti possono fare per rendere più facile il movimento di soldi tra i paesi e per far abbassare molto le tariffe.

Ma il Bitcoin non sarà il sistema dominante. Quando si parla di economia personale, è rassicurante sapere che se invii denaro alla persona sbagliata, puoi effettivamente recuperare la transazione. E un sistema tradizionale non ha queste enormi oscillazioni in cui il valore del tuo portafogli va su e giù. Abbiamo bisogno di cose che si basino sulla rivoluzione del Bitcoin, ma il Bitcoin da solo non è abbastanza buono”.


Noam Chomsky

Noam Chomsky, noto filosofo e linguista con enormi conoscenze economiche

“Non ho un’opinione a riguardo. Ma sospetto che sia un capriccio destinato ad avere un’impennata e poi un collasso”.


Robert Shiller

Robert Shiller, Premio Nobel per l’Economia nel 2013:

“Non sono negativo come possa sembrare, ma penso che ciò che sta guidando il Bitcoin al momento, come altri esempi di bolle, è una storia. E il tipo di storia che attira tutto questo interesse non è necessariamente sostenibile”.

Continua Shiller:

“In pratica, abbiamo una nuova forma di denaro che sembra estremamente rivoluzionario e comporta un uso molto intelligente della crittografia che si potrebbe passare un intero pomeriggio cercando di capire come funziona. Questa storia ha ispirato giovani e persone attive, ed è ciò che sta guidando il mercato…”.

Alla domanda se il Bitcoin sia o meno una bolla, Shiller risponde che la parola “bolla” va bene per descrivere il Bitcoin. Ma attenzione: è vero che quando una bolla esplode, scompare, ma non è ciò che accade con la maggior parte delle bolle finanziarie.

“Non intendo dire che domani assisteremo a un’esplosione definitiva del Bitcoin. Abbiamo già visto un crollo nel 2013. Potrebbe accadere di nuovo e scendere ancora”.

“Mi sembra che l’entusiasmo per il bitcoin sia un po ‘fuori proporzione rispetto alla sua immediata applicazione“, conclude Shiller. “Non lo so, forse è possibile che tu possa ancora puntare sul bitcoin, ma continuo a pensare che ci saranno altre valute, altre idee verranno e lo eclisseranno, quindi è rischioso”. (da un’intervista a settembre 2017).

Tutto questo però senza immaginare che il Bitcoin a fine novembre 2017 avrebbe sfiorato addirittura quota 8000 dollari di quotazione, per poi superare i 17 mila a fine dicembre dello stesso anno. Il che farebbe pensare ancora di più alla bolla, ma intanto continua la crescita.

Rimani su Criptovaluta.it per conoscere tutte le ultime evoluzioni del Bitcoin, e lascia quì sotto la tua opinione in merito alla tua esperienza sulle principali criptovalute e sulla criptovaluta numero uno al mondo.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *